• it
facebook 
Pacchetti per il capodanno a Budapest operetta il pipistrello

Pacchetti per il capodanno a Budapest, vivete una notte indimenticabile con Esamusic

Romantica e ricca di storia, Budapest è una città che incanta i visitatori con le sue costruzioni gotiche, le notti movimentate e le grandi pièce teatrali. Acquista i pacchetti per il capodanno a Budapest e vola verso una delle più incantevoli capitali europee. Passa le ultime notti dell’anno in un caratteristico albergo della città ungherese e assisti alla grande opera Il Pipistrello di Johann Strauss al Teatro Erkel.

Pacchetti per il capodanno a Budapest tra storia e spettacolo

Budapest è una città ricca di storia e fascino antico. Tra le sue strade che costeggiano il Danubio è possibile incontrare antichi caffè ottocenteschi, locali notturni e terme dove rilassare corpo e spirito.

Ovviamente non mancano i teatri di grande fascino e importanza storica. Il Teatro Erkel, dove Esamusic vi invita ad assistere a Il Pipistrello, nasce nel 1911 con l’intento di portare le più famose opere dell’epoca al grande pubblico grazie ad un costo ridotto del biglietto. Casa di alcune delle più acclamate stagioni teatrali della storia europea (compresa la messa in scena di tutti i lavori di Richard Wagner) divenne nel 1951 parte del “Teatro dell’Opera di Stato ungherese” ed elevato tra i più importanti palcoscenici europei.

Quale cornice migliore per passare un capodanno indimenticabile?

Acquista su Esamusic i pacchetti per il capodanno a Budapest e assisti a Il Pipistrello in uno dei teatri storici dell’Ungheria.

Vivi la grande opera nelle più belle capitali europee con Esamusic

Grazie ai pacchetti per il capodanno a Budapest di Esamusic, potrete assistere all’opera di Johann Strauss nella seconda più antica capitale europea. Questo 31 dicembre venite a scoprire Il Pipistrello, la rappresentazione teatrale che, nel 1873, aiutò i teatri a superare la grande crisi nata dopo il crollo della borsa di Vienna.

Il Pipistrello nasce come trasposizione della Le Réveillon (La Prigione) un’opera molto popolare in Francia, ma che difficilmente avrebbe incontrato i gusti dei cittadini ungheresi. Johann Strauss riadattò la rappresentazione per venire incontro i gusti dei suoi connazionali e la presentò il 5 aprile 1874. Inizialmente l’opera ottenne un misto di commenti positivi e negativi ma attirò l’attenzione del grande pubblico e, con il passare degli anni, fu eletta tra le rappresentazioni più importanti e rappresentative della scena ungherese.

Non perdete questa grande occasione. Acquistate subito i pacchetti per il capodanno a Budapest su Esamusic, personalizzate il vostro soggiorno scegliendo il numero di notti e l’hotel in cui pernottare. Sul nostro sito troverai tante altre offerte per passare un capodanno indimenticabile, come pacchetti per il concerto di Venezia al teatro La Fenice e alla Scala di Milano.

prenota i tuoi biglietti

Leave a reply