• it
facebook 
biglietti james blunt roma firenze milano

Biglietti per i live di James Blunt a Roma, Firenze e Milano

Cantautore britannico di grande successo, James Blunt negli ultimi 15 anni si è passato alla ribalta dei media grazie a una serie di album che hanno venduto milioni di copie in tutto il mondo. Anche in Italia la sua musica è molto apprezzata e sicuramente anche la sua bella presenza gioca in questo un ruolo importante. Per la gioia di tutti i suoi fans il prossimo autunno il cantante di originario Tidworth sarà protagonista di tre date live nel nostro paese e per questo Esamusic ha deciso di dar loro l’opportunità di vedere dal vivo il loro beniamino. Per questo vi diamo la possibilità di acquistare attraverso il nostro circuito i biglietti per i tre concerti che James Blunt farà a Roma, Firenze e Milano rispettivamente il 12, 13, 14 novembre prossimi.

La strana storia del Capitano Blunt

La storia di James Blunt è abbastanza particolare. Dopo aver frequentato i corsi di ingegneria aerospaziale e sociologia all’Università di Bristol, nel 1998 si iscrive all’Accademia Militare Reale Sandhurst seguendo le orme del padre (ex colonnello dell’Army Air Corps). Diventa ufficiale dell’esercito inglese e partecipa alla guerra in Kosovo, dove è il primo comandante a mettere piede nella capitale Pristina, una volta conquistata. Nel 2003 però decide di abbandonare la carriera militare e si butta a capofitto in quella che è sempre stata la sua grande passione, la musica.

Dal 2004 ad oggi, tredici anni di grandi successi

Già nel 2004 dà alle stampe il suo primo album intitolato “Back to bedlam” che si rivela subito un successo planetario con ben 11 milioni di copie vendute in tutto il mondo. A quel punto il Blunt militare diventa per lui solo un lontano ricordo. Seguiranno altri album di grande successo fino ad arrivare alla sua ultima opera “Afterlove” pubblicata quest’anno e che sta promuovendo in giro per il mondo. Per acquistare i biglietti dei concerti di James Blunt a Roma, Firenze e Milano non dovete far altro che contattarci ai nostri recapiti.

Leave a reply