• it
facebook 
Il Barbiere di Siviglia sarà al Teatro la Fenice di Venezia dal 3 ottobre

Il Barbiere di Siviglia sarà al Teatro la Fenice di Venezia dal 3 ottobre

Il Barbiere di Siviglia, l’opera buffa più famosa al mondo andrà in scena al Teatro la Fenice di Venezia dal 3 al 27 ottobre.

Acquistate i vostri biglietti su Esamusic e riscoprite la comica epopea del Conte d’Almaviva e del suo amico Figaro, il barbiere più richiesto della splendida Siviglia (Tutti mi vogliono… Tutti mi cercano…).

La storia de Il Barbiere di Siviglia

“Fate Barbiere e sempre Barbiere” Suggerì Beethoven a Rossini dopo averlo incontrato a Vienna.

«Io confesso che non posso fare a meno di credere che Il barbiere di Siviglia, per abbondanza di vere idee musicali, per verve comica e per verità di declamazione, sia la più bella opera buffa che esista». Scrisse Verdi ad un suo amico, subito dopo aver assistito alla commedia.

Il capolavoro di Gioacchino Rossini, rappresentato per la prima volta il 20 febbraio del 1816, ottenne il consenso di critica, pubblico e persino dei grandi compositori dell’epoca. Tutti erano d’accordo nel definire Il Barbiere di Siviglia come la più bella delle commedie musicate.

Eppure l’opera non ebbe uno sviluppo semplice.

Le cronache dell’epoca riferiscono come molti sostenitori de Il Barbiere di Siviglia di Giovanni Paisiello, del 1782, si opposero alla stesura dell’opera Rossiniana e boicottarono la Prima al Teatro Argentina di Roma.

Ovviamente, tutti i detrattori ebbero modo di ricredersi all’uscita della commedia. La serata della Prima si trasformò in un clamoroso trionfo e la composizione di Rossini venne eletta all’unanimità come un grande capolavoro lirico.

Ancora oggi, il Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini è tra le opere buffe più richieste ed eseguite nei più importanti teatri del mondo.

Biglietti per Il Barbiere di Siviglia: un veloce sguardo alla trama

Protagonista dell’opera è il Conte d’Almaviva che, seguendo i consigli del fidato amico Figaro, si traveste da soldato per introdursi in casa di Don Bartolo e sedurre la bella Rosina.

Don Bartolo, anch’esso innamorato della ragazza, smaschera il Conte e lo caccia di casa.

Senza perdersi d’animo, il giovane nobile sfodera tutte le sue doti da ammaliatore e, sempre accompagnato dal brillante Figaro, riuscirà finalmente ad introdursi nella magione dell’odiato Bartolo (questa volta travestito da maestro di musica).

Rimasti soli, il Conte d’Almaviva e la bella ragazza avranno finalmente modo di confessarsi i loro sentimenti.

L’opera non termina certo qui: Don Bartolo scoprirà i 2 e avrà modo di intromettersi nuovamente nella loro relazione.

Acquistate i biglietti per Il Barbiere di Siviglia al Teatro la Fenice di Venezia. Venite a scoprire come si concluderà la storia del Conte d’Almaviva, della bella Rosina e del brillante Figaro.

prenota i tuoi biglietti

Leave a reply