facebook 
capodanno a venezia

CAPODANNO A VENEZIA, vivi un esperienza unica al Teatro della Fenice

Il concerto di Capodanno al Teatro della Fenice a Venezia

Tradizione ormai consolidata della festa di Capodanno a Venezia è il celebre concerto di fine anno che si tiene al Teatro della Fenice. A dirigere l’orchestra quest’anno sarà il sudcoreano Myung-Whun Chung, figura di grande talento che inizia la sua carriera come pianista all’età di appena sette anni.

Lo straordinario potenziale di Myung-Whun Chung l’ha portato a dirigere un gran numero di orchestre sia negli Stati Uniti che in Europa, tra le quali è possibile annoverare la New York Philharmonic, la Philadelphia Orchestra e la Boston Symphony Orchestra, ma anche la Berliner Philharmoniker, la London Symphony Orchestra e l’Orchestre de Paris.

Per non perdere l’occasione di vedere il grande maestro all’opera Esamusic vi offre la possibilità di acquistare i biglietti per assistere all’evento, che si terrà dal 28 dicembre 2017 al 1 gennaio 2018.

 

Un’esperienza tra orchestra e melodramma

Il programma del concerto di Capodanno a Venezia si svolgerà come di consueto, con una prima parte puramente orchestrale e una seconda parte dedicata al melodramma, alla quale prenderanno parte il tenore Michael Fabiano e il soprano Maria Agresta. Michael Fabiano, originario di Montclair in New Jersey e vincitore del premio Richard Tucker nel 2014, nonostante la giovane età vanta una fulgida carriera.

Tra i ruoli di maggior spicco che gli hanno fruttato un nutrito seguito di ammiratori, troviamo Rodolfo ne La bohème, Pinkerton in Madama Butterfly, Gennaro in Lucrezia Borgia e Alfredo ne La traviata. Anche il soprano Maria Agresta, nata a Vallo della Lucania, si fregia della partecipazione all’opera La bohème di Puccini nel ruolo di Mimì e ad esso affianca quelli di Rosina ne Il Barbiere di Siviglia, di Gioacchino Rossini, e di Selene nella Didone Abbandonata, di Baldassare Galuppi. Nel 2014 inoltre ottiene il prestigioso Premio Franco Abbiati della Critica Musicale Italiana.

La tradizionale conclusione del concerto di Capodanno

Oltre ad un programma di tutto rispetto con la partecipazione del direttore Myung-Whun Chung, del tenore Michael Fabiano e del soprano Maria Agresta, il concerto al Teatro della Fenice seguirà le orme della tradizione con i brani di chiusura “Va’ pensiero” tratto dal Nabucco e “Libiam ne’ lieti calici” tratto dalla Traviata di Giuseppe Verdi.

Trascorrete l’ultimo giorno dell’anno in compagnia di musica di alta qualità acquistando i biglietti per il Teatro della Fenice attraverso il nostro circuito.

Leave a reply