facebook 
biglietti arena di verona

Prenota ora i tuoi biglietti per il Nabucco all’arena di Verona

Biglietti Arena di Verona. Si infiamma l’estate: le date del Nabucco

Dal 7 luglio al 18 agosto 2018 preparatevi alla magica atmosfera dell’Arena di Verona, che si appresta ad ospitare la meravigliosa opera lirica del Nabucco, evento che si colloca all’interno del 96° Opera Festival, edizione 2018, che comprende altri capolavori quali la Carmen, l’Aida, la Turandot, il Barbiere di Siviglia, lo show “Roberto Bolle and Friends” e il Verdi Opera Night. Il dramma lirico composto da Giuseppe Verdi (quello che poi sancì il suo successo), su testo di Temistocle Solera e allestimento firmato dal regista Arnaud Bernard, farà il suo grande debutto sabato 7 luglio alle 21. Nel periodo successivo saranno riproposte cinque repliche. Le altre date in cui voi appassionati potrete ammirare e ascoltare l’opera risorgimentale del noto musicista italiano sono giovedì 12 luglio alle 21, venerdì 20 luglio alle 21, sabato 28 luglio alle 21, venerdì 10 agosto alle 20.45 e, infine, sabato 18 agosto alle 20.45.

Biglietti Arena di Verona: emozione, sentimenti e patriottismo

L’opera fu completata musicalmente nel 1841, ma il Nabucco andò in scena per la prima volta in assoluto il 9 marzo dell’anno successivo, al teatro La Scala di Milano. Ebbe subito un grandissimo successo e consacrò definitivamente Giuseppe Verdi al grande pubblico. Per farvi capire l’adrenalina e la carica emozionale che questo dramma lirico, diviso in quattro atti, vi farà scorrere nelle vene, come fece col popolo italiano che assistette all’esordio assoluto dello spettacolo, bisogna contestualizzare il momento storico dell’epoca. L’Italia, o meglio il Lombardo-Veneto, era sotto la dominazione degli austriaci che, in piena epoca di Restaurazione, stavano molto attenti a controllare qualsiasi manifestazione potesse scatenare sentimenti rivoluzionari. Era proprio il caso dell’opera di Verdi, dato che narra la storia di Nabucodonosor, imperatore di Babilonia, che conquista con il suo esercito Gerusalemme e rende in schiavitù il popolo ebraico. Così, dopo aver ascoltato il lamento nostalgico della patria perduta sulle note di “Va, pensiero”, gli spettatori milanesi della Scala, che si identificavano con la soggiogazione ebraica, fecero esplodere boati d’entusiasmo. Poi pretesero e riuscirono ad ottenere il bis, nonostante fosse espressamente vietato dal regime imperiale.

Biglietti Arena di Verona: costo e come prenotare

Affrettatevi ad acquistare subito i biglietti dell’Arena di Verona per le date del Nabucco, prenotandoli sul sito di Esamusic, che mette a disposizione pacchetti vantaggiosi anche per voi che venite ad assistere allo spettacolo da fuori Verona. Si parte dal pacchetto “Silver” che costa 99 euro ed è comprensivo di biglietto non numerato, una notte in hotel a tre stelle a Verona, sistemazione in camera doppia (inclusa la colazione) e assistenza telefonica per 24 ore, tutti i giorni della settimana. Si possono richiedere supplementi (con variazioni di prezzo) come una categoria superiore di hotel, un extra night o una camera singola del valore di 40 euro. Esamusic mette poi a disposizione per voi il pacchetto “Gold”, dal costo di 115 euro, che prevede un biglietto non numerato per l’opera, una notte in hotel a quattro stelle a Verona con sistemazione in camera doppia, inclusa la colazione, e assistenza telefonica tutti i giorni per 24 ore. Anche in questo caso, con variazioni di prezzo, è prevista la possibilità di avere dei supplementi come una categoria superiore di hotel, un extra night e una camera singola del valore di 50 euro.

PULSANTE-esa-copia copia

Leave a reply