facebook 
Biglietti Bob Dylan Mantova

8 aprile 2018, BOB DYLAN sarà al Palabam di Mantova. Non perdetevi questo evento

La prima volta di Bob Dylan a Mantova

Mancano davvero pochi giorni ad uno degli eventi musicali del 2018, l’arrivo in Italia del celebre cantautore e premio Nobel Bob Dylan che si esibirà l’8 Aprile al Palabam di Mantova. Un appuntamento da non perdere per chi ama le note struggenti del menestrello di Duluth e vuole lasciarsi trascinare dalla sua voce sporca ma allo stesso tempo tagliente. Per il 2018 sono previsti ben sei concerti di Bob Dylan in Italia: Roma 3-4-5 Aprile 2018 all’Auditorium Parco della Musica, 7 Aprile a Firenze al Nelson Mandela Forum, 8 Aprile a Mantova al Palabam e il 9 Aprile a Milano al Teatro degli Arcimboldi. E’ stato annunciato pochi giorni fa che il tour di Bob Dylan si arricchisce di ben tre date straordinarie: il 26/04 a Genova all’RDS Stadium, il 26 aprile a Jesolo e il gran finale all’Arena di Verona il 27 Aprile. Per l prima volta Bob Dylan sarà ospite sul palcoscenico del teatro Palabam di Mantova, una novità per il grande cantautore che ha sempre scelto grandi città italiane per esibirsi. Il concerto a Mantova sarà un’occasione da non perdere per i 4800 fortunati che si sono aggiudicati il biglietto, per assistere ad un’esibizione intima e nostalgica.

Il concerto di Bob Dylan sarà l’occasione per ascoltare i suoi pezzi storici e le canzoni tratte dal tredicesimo capitolo della The Bootleg Series, Trouble No More. La città di Mantova si sta già preparando per ospitare il celebre Bob Dylan e i suoi fan non vedono l’ora di ascoltarlo per la prima volta in una location che privilegia il contatto con il pubblico ed elimina ogni distacco tra la platea e il cantautore.

Il menestrello di Duluth: poeta dei nostri tempi

Bob Dylan è da sempre considerato il più grande interprete della canzone folk statunitense e la sua vita è costellata di successi e di premi. Bob Dylan è l’interprete del movimento di protesta degli anni sessanta con le sue canzoni aspri e dure che mescolano le sonorità folk con un linguaggio ricco di riferimenti letterari. E’ con il suo secondo album The Freewheelin’ Bob Dylan del 1963 che Bob Dylan diventa noto al grande pubblico; il disco si apre con la sua canzone più famosa, Blowin’ in the Wind, manifesto culturale di un’intera generazione e contieni altri brani diventati storici: Girl from the North Country, Masters of War, A Hard Rain’s a-Gonna Fall, It’s All Right. Bob Dylan è un autore prolifico, un poeta, scultore, pittore, una personalità forte e complessa che negli anni ha saputo diffondere messaggi di pace e comunione, inoltre il suo costante impegno per valorizzare e promuovere la musica popolare americana gli ha permesso di ottenere il Premio Nobel per la letteratura nel 2016.

Triplicate e Fallen Angels: gli ultimi dischi di Bob Dylan

Durante il concerto a Mantova del 2018 finalmente sarà possibile ascoltare dal vivo alcuni brani tratti dai suoi due ultimi album: Fallen Angels e Triplicate. Il disco Fallen Angels è il secondo capitolo dell’esplorazione della canzone americana operata negli ultimi anni da Bob Dylan, una serie di brani cantati da Frank Sinatra, Harold Arlen, Sammy Cahn e Carolyn Leigh, reinterpretandoli per svelare l’essenza, la carica emotiva e lo struggimento e la malinconia che contraddistingue la musica d’oltreoceano. Il triplo album Triplicate continua il viaggio musicale di rilettura del repertorio musicale americano iniziato con Shadows in the Night e Fallen Angels per regalare ai fan nuovi arrangiamenti melodici e un Bob Dylan che si spoglia di ogni vezzo artistico e mostra la sua umiltà e semplicità nel rendere omaggio ai grandi del passato.

PULSANTE-esa-copia copia

Leave a reply